Comfort e design: il pouf innovativo ideato dal campione di windsurf

Pouf

Negli anni ’60  e ’70 ha vissuto un periodo di grande popolarità, grazie anche alle gag di Paolo Villaggio, che sulle forme incontrollabili della Poltrona Sacco, faceva immolare il ragionier Fracchia, vessato da Gianni Agus nei panni del cattivissimo direttore. Stiamo parlando del pouf, che ritorna a essere protagonista dei nostri salotti in veste moderna.

A volte un oggetto di successo non ha bisogno di essere inventato di sana pianta, ma è sufficiente ricontestualizzare un’idea del passato, attualizzandola nei suoi aspetti più peculiari: funzionalità e design.

E’ il caso dell’expandpouf ovvero l’evoluzione, in chiave moderna, del tradizionale pouf realizzata da Alessandro Comerlati, campione di windsurf diventato artigiano grazie a una linea di sicuro valore.

Abbiamo iniziato otto anni fa producendo pouf classici in eco-pelle – ha dichiarato Comerlati, titolare della “Expand Home Design” -. Poi sabbiamo optato per la lycra: conosciamo, infatti, bene questo materiale perché il team è formato da persone appassionate di windsurf. Abbiamo, così, dato vita a un prodotto comodo, previsto per interno o esterni, realizzato con materiali di alta qualità.

Il pouf più confortevole

Si tratta di una microfibra sintetica, elastica e resistente che aderisce completamente al corpo, garantendo a chi ne fa uso il massimo comfort.

Il rivestimento è sfoderabile e lavabile, mentre il nucleo riesce ad espandersi fino a cinque volte la sua grandezza naturale, producendo così un effetto memory e, quindi, una maggiore ergonomia.

Queste peculiarità rendono l’expandpouf un articolo particolarmente indicato per chi soffre di mal di schiena.

Grazie a un prodotto di questo tipo, diverso dagli altri, siamo riusciti a ritagliarci la nostra fetta di mercato – prosegue Comerlati -. La nostra maggiore soddisfazione è quella di vedere i clienti provare il nostro pouf. Nelle fiere, per esempio, si avvicinano al nostro prodotto, lo toccano e ne constatano la comodità. Cambia, dunque, l’espressione del loro viso.

Esplora migliaia di prodotti artigianali su Artimondo

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*